Morto?


– […] Mussolini fu fucilato […] Timo, fucilato? Ma muore?

– Tonia, no. Lo hanno portato in ospedale, otto ore sotto i ferri, una settimana in rianimazione…. CERTO CHE MUORE, LO HANNO FUCILATO PER UCCIDERLO!

–  […] il suicidio di Hitler […] nel senso che muore?

– Tonia, muoiono! Ma come te lo dovevano scrivere per fartelo capire, col sangue???

Annunci

Tonia e Mussolini

– Quindi, Tonia, il libro non lo ha ancora detto ma Mussolini diventa poi il CAPO del partito fascista e…

– Il CAPO? Ma Mussolini non è donna?

Timotea viene raggiunta da un fitta pungente al petto. Si contorce sulla sedia dal dolore, annaspa, cerca le parole, ma niente esce più dalla sua bocca, amara.

– Quindi, non è una donna?

– To… To… Tonia… una donna Mussssssss

La voce di Timotea è più simile a un sibilo che ad una voce.

– Spetta, Timo. Io lo pensavo che era uomo, però poi dicevano donna, e io MA MUSSOLINI E’ UOMO!

– Mussolini è un uomo, Mussolini, Tonia. Il dittatore, Mussolini, quello del fascismo, DELLA GUERRA, MUSSOLINI! Quello calvo, quello…

– Ma allora, Timo, ma quella che fanno vedere in televisione non è Mussolini???? La chiamano Mussolini!

– Tonia, ma secondo te, QUELLA, potrebbe essere la stessa di questo capitolo? Potrebbe essere la stessa di cui stiamo studiando l’ascesa al potere nel 1921???

– ?

– Mussolini, quel Mussolini è morto nel 1945!

– E adesso che cosa me ne frega a me di quando è morto…

– MA CHE E’ MORTO NON TI DICE NIENTE???

– Ma allora, quella della televisione, chi è? Non è Mussolini???

– E’ la nipote.

– E cosa ci fa in televisione?

– Fa politica…

– Cosa c’è, Timo?

– Nulla, nulla, Tonia, continuiamo…