Corsi di inglese online cosa sono e come funzionano

I corsi di inglese online con skype sono semplici da seguire perché tutti i materiali usati sono comodamente raggiungibili con un click.

L’insegnante organizza i materiali, li riordina e li presenta durante la lezione.

Avrete l’opportunità di parlare, di ascoltare, di scrivere e di svolgere esercizi di vario tipo, interagendo con l’insegnante e con gli altri studenti della classe.

Come esempio la prima lezione principianti

1. Hello everybody!
Obiettivi:
salutare in maniera formale e informale
1. salutare e chiedere come stai http://www.helping-you-learn-english.com (ascoltare, ripetere, parlare)

  • hi
  • hello
  • good morning
  • good afternoon
  • good evening
  • how are you
  • I’m fine/tired/hungry/cold
  • How is it going? It’s going great/ok/good
  • bye
  • see you later
  • goodbye
  • see you soon

2. incontrarsi e salutare http://www.tolearnenglish.com
(saluti formali e informali + un esercizio di completamento)

  • good morning
  • good afternoon
  • nice to meet you
  • how are you? Fine tanks, how about you?
  • Have a nice day/evening/weekend.
  • Hi, how are you doing?
  • I’m good/ok…how about you?’
  • Take care/take it easy.

3. video lezione di EnglishMeeting su youtube (particolare attenzione è data all’intonazione)

  • hi/hello/hey/yo
  • How are you?
  • How is it going?
  • How’ve you been?
  • What’s new?
  • What’s up?
  • What’s going on?
  • Good morning
  • Good afternoon
  • Good evening

Dialogue 1 (esempio di dialogo da recitare in coppia, gli studenti sono invitati a produrne di nuovi sullo stesso schema)
– Hi … good morning!
– Good morning …. How are you?
– I’m fine, thank you. How about you?
– I’m ok. Have a nice day!
– You too. Goodbye!
– Bye!
4. tabella riassuntiva su salutare e rispondere in maniera formale e informale
5. una canzone  http://www.englishexercises.org (Beatles – Hello, Goodbye + 2 esercizi)
You say “Yes”, I say “No”.
You say “Stop” and I say “Go, go, go”.
Oh no.
You say “Goodbye” and I say “Hello, hello, hello”.
I don’t know why you say “Goodbye”, I say “Hello, hello, hello”.
I don’t know why you say goodbye, I say hello.
I say “High”, you say “Low”.
You say “Why?” And I say “I don’t know”.
Oh no.
You say “Goodbye” and I say “Hello, hello, hello”.
I don’t know why you say “Goodbye”, I say “Hello, hello, hello”.
(Hello, goodbye, hello, goodbye. Hello, goodbye.)
I don’t know why you say “Goodbye”, I say “Hello”.
(Hello, goodbye, hello, goodbye. Hello, goodbye. Hello, goodbye.)
Why, why, why, why, why, why, do you
Say “Goodbye, goodbye, bye, bye”.
Oh no.

 

Annunci

Corsi di inglese con skype

CORSI DI INGLESE british flag ONLINE CON SKYPE my picture

I corsi di inglese online ti permettono di imparare l’inglese o di migliorarlo comodamente da casa tua.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un
– una connessione internet
– set cuffia microfono (non necessario se si ha un portatile)
Skype, programma gratuito scaricabile da qui

I livelli
i corsi sono di due livelli

principianti (20 lezioni da 45 min)

  • salutare e presentarsi;
  • le professioni;
  • il tempo libero;
  • dire ciò che ci piace;
  • dire che cosa si sa fare e non si sa fare;
  • raccontare avvenimenti al passato;
  • parlare del futuro;

intermedio (20 lezioni da 45 min)

  • presentarsi;
  • parlare di sé, gusti, interessi, professione etc;
  • raccontare la propria giornata;
  • raccontare avvenimenti passati;
  • parlare del futuro, fare previsioni;
  • fare ipotesi.

I costi
Un corso di 20 lezioni costa 100€

Le classi
le classi prevedono un numero minimo di 3 studenti e un numero massimo di 5, per garantire una partecipazione soddisfacente a tutti.

I materiali
sono forniti gratuitamente dall’insegnante e sono in parte risorse online.

Il calendario dei corsi
corso principianti:
– dal lunedì al venerdì dalle ore 20 alle 20 e 45 da lunedì 23 luglio fino ad esaurimento delle lezioni
corso intermedio
– dal lunedì al venerdì dalle ore 21 alle ore 21 e 45 da lunedì 23 luglio fino ad esaurimento delle lezioni

giorni e orari SONO modificabili a seconda delle esigenze, se sarà possibile formare gruppi di almeno 3 persone

rispondendo a questa email specifica quali giorni della settimana e quale orario preferisci (anche diverso da quello specificato nel calendario dei corsi)

per maggiori informazioni, programmi più dettagliati, chiarimenti etc non esitare a CONTATTARMI

Strategie di insegnamento

– E quindi Claudio mi ha detto: “prof, lo sa che abbiamo conosciuto sua figlia?”, e io gli ho detto “io non ho una figlia”, e lui “eh quella ragazzina, quella che vive con lei, quella, come si chiama?…”. “Tonia?”, “Eja prof, Tonia. Abbiamo conosciuto Tonia e Matteo le voleva chiedere una cosa”, allora Matteo ha detto “no! Professoressa era Claudio che glielo voleva chiedere.”, e Claudio “no, eri tu!” Quindi mi sono un po’ innervosita e ho detto “INSOMMA CHE COSA MI VOLEVATE CHIEDERE?” e Matteo “il numero di cellulare di Tonia…”, allora io ho ripetuto “il numero volete?” “Eja prof, il numero”, “il numero di cellulare…” e loro in coro “sìììì, il numero del cellulare”. “Facciamo una cosa, ho detto io, facciamo che non vi do IL numero, vi do UN numero, uno alla volta, uno ogni volta che vi comportate come esseri umani. Ci state?” “OK, PROF!”

– Timo!!!! Ma davvero gli hai detto così????

– Sì Tonia, PER FAVORE! I numeri sono tanti e loro non si sanno comportare come esseri umani troppo a lungo, se me la giostro bene possiamo arrivare anche a maggio…

– Timo! Ma sei pazza?

– Sco’, dopo che arrivo all’ultimo numero, ti cambio la scheda…

Exercise 2

Leggi le informazioni sui nostri quattro amici inglesi, poi scrivi un paragrafo simile su di te.

My name is Efisio, my favourite colour is yellow and black, I collect spiders. Last summer I visited Sola Beach.

Quindi, Efisio collezioni ragni.

– Io? Che cosa? Io non colleziono niente professoressa!

– E l’estate scorsa sei stato a Sola Beach…

– Dove? Io quest’estate ero a Ortoli da mia nonna. Ma come fa a pensare certe cose, prof?

– Fantasie Efisio, solo fantasie…

Livelli di apprendimento

La classe può essere divisa in quattro gruppi a seconda del livello di apprendimento di ogni bambino

Il primo gruppo formato da 4 alunne ha un livello ottimo.

Lasciate a loro stesse a causa dell’assenza della professoressa di musica, le suddette alunne si cimentano in un esercizio di inglese. Ricostruisci la frase riordinando le parole. Essendo competitive e piuttosto malevole, le bambine sono passate da semplici frasi ad interi periodi di almeno trenta parole, con varia punteggiatura, che ricopiano e offrono smembrate alle loro care compagne.

Il secondo gruppo formato da tre alunne ha un livello buono.

Anche questo gruppetto continua l’attività di inglese dell’ora precedente, riordinando frasi di cinque o sei parole.

Il terzo gruppo formato da due alunni ha raggiunto un livello sufficiente.

Questo gruppo composto da due maschietti affabili e giocherelloni, di cui uno proveniente dalla Lombardia, decide di cimentarsi in giochi di intelligenza sul palmare nuovo di zecca del lombardo. Per adesso, in attesa di comprenderne meglio il funzionamento, si limitano ad accenderlo e spegnerlo.

Il quarto gruppo formato da due alunni ha un livello non sufficente.

Un bambino e una bambina giocano a tris, stupiti e affascinati da questo gioco che non si sa mai come andrà a finire…