Speak English, please

Flashback

E parlate in inglese con i vostri alunni, parlate sempre in inglese. Se non lo fate voi, chi lo farà? Vedrete che dopo un po’ si abitueranno.

Dissolvenza

– Good morning, class.

– Good morning, prof.

– How are you?

– ?

– Have you read the dialogue?

– ?

– Have you READ the DIALOGUE?

– ?

– READ, DIALOGUE, PAGE 86?

– ?

– Di prendere la penna rossa, prof?

Strategie di insegnamento

– E quindi Claudio mi ha detto: “prof, lo sa che abbiamo conosciuto sua figlia?”, e io gli ho detto “io non ho una figlia”, e lui “eh quella ragazzina, quella che vive con lei, quella, come si chiama?…”. “Tonia?”, “Eja prof, Tonia. Abbiamo conosciuto Tonia e Matteo le voleva chiedere una cosa”, allora Matteo ha detto “no! Professoressa era Claudio che glielo voleva chiedere.”, e Claudio “no, eri tu!” Quindi mi sono un po’ innervosita e ho detto “INSOMMA CHE COSA MI VOLEVATE CHIEDERE?” e Matteo “il numero di cellulare di Tonia…”, allora io ho ripetuto “il numero volete?” “Eja prof, il numero”, “il numero di cellulare…” e loro in coro “sìììì, il numero del cellulare”. “Facciamo una cosa, ho detto io, facciamo che non vi do IL numero, vi do UN numero, uno alla volta, uno ogni volta che vi comportate come esseri umani. Ci state?” “OK, PROF!”

– Timo!!!! Ma davvero gli hai detto così????

– Sì Tonia, PER FAVORE! I numeri sono tanti e loro non si sanno comportare come esseri umani troppo a lungo, se me la giostro bene possiamo arrivare anche a maggio…

– Timo! Ma sei pazza?

– Sco’, dopo che arrivo all’ultimo numero, ti cambio la scheda…