Tonia e una sfida impossibile

– Timo, senti come l’ho tradotta.

– Sentiamo.

– Nella sua casa in verità l’abitudine paterna e severa vigevano disciplina.

– Non ci siamo, stai…

– NO, NON DIRMI NIENTE! CI DEVO RIUSCIRE DA SOLA!

– Ok, ok.

– In verità…

– E toglilo quell “in verità” che ti confonde solo le idee. Non stai mica traducendo il vangelo!

– IN VERITA’ nella sua casa la severa abitudine paterna vigevano e disciplina.

– Tonia, ti ricordo che stai traducendo Cicerone, stiamo parlando di un mago dell’eloquentia

– E allora???

– Cerca di mettere a posto i pezzi, stai attenta, stai facendo un errore banale che…

– NON DIRMI NULLA, TI HO DETTO, ZITTA!

– Mììììì, ti voglio solo aiutare. Se continui così, in verità in verità ti dico che non ne esci viva.

– INVECE Sì! Vigevano in verità nella sua abitudine paterna casa e disciplina   e la severa…

– Buonanotte.

Annunci

Un commento su “Tonia e una sfida impossibile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...