Tradotti per voi: “Jesus Shaves” di David Sedaris

Trascrivo qui un pezzo del raccondo di David Sedaris, scrittore umoristico americano, tratto dalla raccolta Me parlare bello un giorno. Traduzione della sottoscritta, senza pretese di grande traduttrice, giusto per farvi conoscere l’autore, che secondo me è uno dei migliori scrittori americani del momento (non è che ne conosca molti, ma dire così fa sempre figo).

“Jesus shaves”* è un racconto ambientato in Francia dentro l’aula di una scuola di lingue per adulti. L’autore condivide questa esperienza con studenti di altre nazionalità e riporta in inglese i goffi tentativi suoi e dei suoi compagni di esprimersi in una lingua straniera essendo poco più che principianti. Le festività in Francia sono l’argomento della lezione di lingua francese. Una studentessa marocchina, descritta già in precedenza come molto più fluente del resto della classe, si trova all’improvviso in difficoltà quando l’insegnante nomina la Pasqua.

La studentessa marocchina ci interruppe strillando, “Scusatemi, ma che cosa è una Pasqua? Davvero, non ho idea di cosa stiate parlando.” L’insegnante si rivolse a noi perché fornissimo una spiegazione.

A guidare l’assalto, facendo del loro meglio, furono le polacche. “è,” disse una di loro “un party per il piccolo bambino di Dio che chiama sé Gesù e… oh, merda.” Esitò un attimo e la sua compatriota le venne in aiuto:

“Lui chiama sé Gesù e poi lui è di morire un giorno su due…pezzetti… di legno.”

Il resto della classe offrì con entusiasmo nuovi dettagli capaci di causare un aneurisma al papa.

“Lui morto un giorno e poi va sopra mia testa per vivere con il tuo padre.”

“Lui indossare capelli lunghi e dopo che lui morto, il primo giorno venire di nuovo qui dire ciao a tutti gente.”

“Lui bravo, Gesù.”

“Lui fa cose buone, e nella Pasqua noi tristi che qualcuno fa lui morto oggi.”

* si tratta di un titolo difficilmente traducibile che gioca con l’espressione biblica “Jesus Saves”, Gesù è il salvatore, e la sua storpiatura in “Jesus Shaves” letteralmente Gesù si fa la barba.

Annunci

2 commenti su “Tradotti per voi: “Jesus Shaves” di David Sedaris

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...