Nuovissime generazioni

– Angelino! Ti ricordi di me?

– Tì.

– E chi sono?

– Tei quella del Nokia blu.

– E come mi chiamo?

– ?

– TIMOTEA! Come hai potuto dimenticarti di me, ma non del mio cellulare?

– Me lo dai, il tuo tellulale?

– Certo, tesorino… prendilo…

– Pelò è ancola lotto.

– Dove?

– Vitino all’attacco della battelia.

– Ahhhhhhhhhh, sì, è caduto tanto tempo fa.

– Te le hai le mutichette?

– Qualcosina. Sai, zia Timotea non è un’amante dei cellulari ultramoderni.

– Il tuo tellulale è un po’ vecchio?

– Che brutta parola, Angelino. Diciamo che non è proprio nuovo.

– E che cheda t’hai?

– Sarebbe?

– Onnitel, Tim, Wind o Tle?

– Ehm, Omnitel.

– E pelché t’hai Onnitel?

– Boh! Tu che cos’hai?

– Io te le ho tutte, le chede, pelò sono lotte. La vuoi vedele la mia collezione di tellulali?

– Certo… niente macchinine?

– Queto è Tamtung, queto Toni Elictton, Motolola, un altlo Nokia.

– Angelino?

– Tì?

– Quattro anni hai detto?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...