In aereo con Beppe Severgnini

Dieci euro spesi bene. Per quanto il libro sia pure vecchiotto (prefazione alla nuova edizione del 1997) il saggio L`inglese di Beppe Severgnini mi ha salvato dagli attacchi di panico in aereo… almeno fino a pagina 66, quando innocentemente cita una canzone dei Beatles If I fell, SE CADESSI! lasciandomi per qualche secondo senza fiato. Da quel momento, dopo quella che ho ritenuto, per fortuna sbagliando, una citazione profetica, ´l´ho lanciato nella poltroncina a fianco e l´ho tenuto sott´occhio fino all` atterraggio come se prima o poi dovesse incarnarsi nel diavolo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...