Desperate school teachers

Prova d’esame 3 media: scrivi una lettera in cui parli di te, della tua famiglia, dei tuoi interessi, etc

– Prooooof?

– Si, Giada?

– Come si dice “sono alta”?

– Vocabolario, no?

– Lo cerco?

– Magari potresti, considerato che devi fare solo lo sforzo di digitare una PAROLA… visto che in terza media ANCORA non sei in grado di dire DUE PAROLE SU DI TE!

– Prooffff?

– Sì, Giada?

– L’ho cercato.

– Bene.

– C’è solo “alto”.

– Non è quello che volevi tu?

– Io volevo “alta”, prof….

– Allora dovevi cercare nel dizionario rosa!

– ?

– CERTO CHE TROVI SOLO “ALTO”, E’ UN DIZIONARIO, E’ MASCHIO PER DEFINIZIONE!

– E dove lo trovo “alta”, prof?

– 😦

Annunci

6 commenti su “Desperate school teachers

  1. Ma perchè i ragazzi non imparano più i rapporti di parentela e confondono alla grande nuore, generi, suocere e cognati? E qualche volta anche i nipoti di nonno/zio (vedi inglese)? Non è ancora il tempo – fin dalle elementari – di porre di più l’accento sull’essenziale e meno sull’ampiezza dei contenuti? E il ritorno della bella calligrafia? Quando arrivano alle superiori ormai è tardi…..
    Mamma e insegnante di Vigevano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...